Pubblicato il

Nono anniversario del sisma in Emilia, suffragio per le vittime

Preghiera a Rovereto-Sant’Antonio in Mercadello, dove si ricorda don Ivan Martini, a San Giacomo Roncole, presso la stele memoriale in parrocchia, e a Mirandola, nella piazza del Duomo, semidistrutto dagli eventi sismici e oggi ricostruito

Nono anniversario del sisma in Emilia, suffragio per le vittime

Stele in memoria delle vittime del sisma eretta a San Giacomo Roncole dalla Diocesi di Carpi

 

Rovereto sulla Secchia e Sant’Antonio in Mercadello – Ricordando don Ivan Martini

La comunità parrocchiale di Rovereto sulla Secchia e di Sant’Antonio in Mercadello ricorda il nono anniversario della morte del parroco don Ivan Martini, avvenuta nel crollo della chiesa parrocchiale causato dagli eventi sismici del 29 maggio 2012.

Sabato 29 maggio, alle 20.30, nel cortile della Casa diocesana di spiritualità “Mario Gasparini Casari” presso la parrocchia di Sant’Antonio in Mercadello, sarà celebrata la Santa Messa di suffragio. In caso di maltempo la celebrazione si terrà nella chiesa di Sant’Antonio. Anche quest’anno, nel rispetto delle norme anti-contagio da covid-19, non sarà possibile tenere la tradizionale processione al cimitero di Rovereto. Si invitano i fedeli a fare una visita personale alla tomba di don Ivan nel corso della giornata.

 

San Giacomo Roncole – Preghiera presso la stele memoriale

Nel “Giardino della memoria”, presso la stele memoriale fatta erigere nella parrocchia di San Giacomo Roncole dalla Diocesi di Carpi, sabato 29 maggio, alle 18.30, la Messa prefestiva sarà celebrata in suffragio di tutte le vittime del sisma.

 

Mirandola – Piazza del Duomo

Nell’ambito del programma delle commemorazioni promosso dal Comune di Mirandola, in piazza della Conciliazione (piazza del Duomo), sabato 29 maggio, alle 9.15, il parroco don Fabio Barbieri guiderà un momento di preghiera in suffragio delle vittime del sisma.

 

Condividi sui Social