Pubblicato il

Modena Rugby, le formule e le date della nuova stagione

Prima giornata il 17 ottobre, confermato il blocco delle retrocessioni

Modena Rugby, le formule e le date della nuova stagione

 

Blocco delle retrocessioni e nuova formula per il campionato di C e per le categorie Under 19 e Under 17. Sono queste le principali novità che riguardano le squadre del Modena Rugby 1965 dopo il Consiglio Federale dello scorso 16 luglio, nel quale sono state ufficializzate formule e date dei campionati nazionali seniores e juniores per la stagione 2021-2022.

La stagione

Il campionato di serie B – a cui partecipa la Prima squadra del Giacobazzi Modena insieme ad altre 45 squadre – inizierà domenica 17 ottobre e si concluderà domenica 5 giugno, e la formula prevede quattro gironi su base geografica (due da 12 squadre e due da 11 squadre), con gare di andata e ritorno. Al termine della stagione le prime classificate dei quattro gironi saliranno in serie A, mentre nessuna scenderà di categoria.

Per le società c’è tempo fino al 6 agosto per completare l’iscrizione ai campionati, la Fir ha annunciato che “le formule potrebbero subire modifiche e adattamenti nel caso di sostanziali e significative variazioni che dovessero evidenziarsi in fase di iscrizione al campionato da parte delle società aventi diritto”.

Cosa cambia

Le novità più significative riguardano il campionato di serie C – quello della Cadetta – e le categorie giovanili. La C non sarà più divisa in due gironi su base meritocratica, ma sarà un unico girone articolato in tre fasi: regionale, interregionale e nazionale.

Formula simile per i campionati Juniores, strutturati sia per la categoria Under 19 che per l’Under 17 in campionati unici su tre fasi: regionale (prima parte della stagione), fase elite/interregionale e finali nazionali per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia Juniores e del Trofeo “Mario Lodigiani”.

Condividi sui Social