Pubblicato il

Famiglie: A come Accoglienza

A Limidi un confronto tra reti e gruppi familiari del territorio impegnati in affidi, adozioni e supporto alle emergenze di mamme in difficoltà.

di Marcello Bertesi, Comunità di Famiglie “Venite alla Festa”

 

Famiglie: A come Accoglienza

 

Promosso dalla Comunità di Famiglie “Venite alla Festa” si è svolto lo scorso 10 settembre, nei locali della parrocchia di Limidi di Soliera, un incontro dal titolo “A come Accoglienza”, che ha riunito, in presenza, e numerose come non capitava da tempo di vedere, moltissime persone interessate a mettersi in ascolto (prima vera forma di accoglienza reciproca) per aprire un dialogo, aiutati da alcune riflessioni e testimonianze, sulle proteiformi e multiformi varietà che può assumere, fuori e dentro di noi, la parola accoglienza.

Una rete sul territorio

Presenti alla serata le realtà accoglienti nate all’interno del Venite alla Festa: Gruppi affido di Carpi e Modena, Gruppo accoglienze in emergenza, Reti di famiglie accoglienti del Distretto di Carpi (finanziato dall’Unione delle Terre d’Argine e con il Contributo della Fondazione Cassa di Risparmio), Reti di famiglie accoglienti del Distretto Ceramico (sostenuto dall’Unione dei Comuni), le Case Famiglia di Soliera e Gualtieri e la struttura per l’accoglienza di mamme “Casa del Glicine”.

Ci ha aiutato ad addentrarci in questo percorso Daniela Casi, delle Famiglie del Gelso di Reggio Emilia e Modena, che ci ha subito sollecitati a fare luce, ognuno dentro di sé, su quale fosse la nostra percezione rispetto alla non scontata capacità di accogliere, cioè di quel processo, da rinnovare ogni giorno, attraverso cui noi permettiamo di fare entrare la vita degli altri dentro la nostra… continua a leggere.

Condividi sui Social