Pubblicato il

Pallacanestro Nazareno, l’inizio del campionato si avvicina

Diverse amichevoli giocate nelle ultime settimane hanno messo alla prova i ragazzi di coach Luca Barberis, a poco più di due settimane dall’esordio.

Pallacanestro Nazareno, l'inizio del campionato si avvicina

 

Il livello si alza e arrivano le prime difficoltà per la Tecnofondi, che conta i giorni mancanti al primo impegno, la trasferta di venerdì 29 ottobre a Gualtieri. Il quintetto di capitan Alessandro Losi ha giocato due amichevoli di livello contro Bagnolo e Guastalla, compagini che disputeranno anch’esse il campionato di Promozione.

Importanti le sensazioni venute fuori dai match, con lo staff tecnico che dovrà provare a legare componenti di una squadra dal background variopinto. “Al salire del livello, vengono fuori i primi inghippi per giocatori che affrontano un campionato senior per la prima volta – è il commento di coach Barberis – ma sappiamo che lavorare duro in palestra e accompagnare i nostri giovani atleti partita dopo partita aiuterà il gruppo a crescere insieme”.

Nel frattempo, al ritorno da impegni personali nella sua Modena, si è riunito al gruppo Yeyson Bardelli, classe ‘96 già in forza alla squadra che aveva iniziato la preparazione 12 mesi fa.

Ne parla così Babes Compagnoni, assistente della prima squadra e fautore del suo acquisto nella passata stagione: “Jay fa dell’atletismo e della lavoro in palestra le sue caratteristiche principali; già l’anno scorso si stava ricavando un piccolo spazio in mezzo a tanti talenti confermati, quindi ci aspettiamo che metta al servizio dei più giovani tutta la sua esplosività e il suo carattere combattivo”.

Continua il lavoro sul parquet del Palazzetto dello Sport Ferrari: dopo un paio di sedute tecniche settimanali, la truppa si recherà a Castelfranco, per sfidare la compatta e talentuosa Basket Sasso per quella che verosimilmente sarà la penultima amichevole prima dello start ufficiale del campionato: palla a due alle 20.45 al palazzetto di via Predieri a Manzolino.

Condividi sui Social