Pubblicato il

Pallamano, Carpi non sbaglia a Siracusa

I bianconeri portano a casa due punti fondamentali nella corsa alla salvezza.

di Giacomo Sforzi

 

Pallamano, Carpi non sbaglia a Siracusa

Foto: Simona Amato

 

Nel tredicesimo turno di Serie A Beretta, Carpi arriva alla sfida con Albatro Siracusa reduce da tre sconfitte nelle ultime tre gare giocate. I ragazzi di Serafini, attualmente terzultimi in classifica, sono chiamati a non sbagliare una partita di grande importanza in chiave salvezza.

L’approccio al match di Carpi, in biancorosso per l’occasione, è quello giusto: a Marsan bastano appena 4 secondi per portare gli ospiti in vantaggio. Pronta la risposta dei padroni di casa, che recuperano e provano subito la fuga, mandando il punteggio sul 5-3 all’ottavo minuto.

Per Carpi sono Jurina e Beltrami a caricarsi la squadra sulle spalle. L’estremo difensore biancorosso si oppone a diversi tiri dai 7 metri degli avversari, mentre il pivot carpigiano batte in più circostanze il portiere siracusano Randes tenendo Carpi nel vivo del match.

Al 22′ Pieracci consegna a Carpi il definitivo vantaggio con la rete dell’8-9. Cinque minuti dopo i biancorossi si producono in un’azione di qualità: lancio lungo di Pieracci, D’Angelo raccoglie e serve velocemente Soria per il +2 ospite. La distanza tra le due squadre sale poi a 3 lunghezze con il quinto centro di Beltrami, che manda le squadre a riposo sul 10-13.

Nella seconda frazione Carpi prova a gestire il ritmo partita. Dopo la rete di D’Angelo, che punisce Randes in mezzo alle gambe, Albatro accorcia le distanze con le reti di Morettin e Fraj. Quando i siciliani sembrano rientrati pienamente in partita Carpi non si scompone, rimettendo sempre due o tre reti tra sé e gli avversari.

Albatro non sfrutta diverse situazioni in superiorità numerica, e al 17′ l’ex Sortino porta il risultato sul 16-19. Nell’ultima fase di partita la difesa carpigiana rimane compatta e protegge il vantaggio, con il match che termina 20-22 in favore degli ospiti.

Carpi centra dunque la prima vittoria in trasferta e sale a 6 punti in classifica, a +4 sulle concorrenti Albatro e Rubiera. La squadra di Serafini tornerà in campo il 22 gennaio 2022 nella sfida contro Sparer Eppan.

Tabellino

TEAMNETWORK ALBATRO – CARPI 20-22

Teamnetwork Albatro: Bianchi 3, Morettin 6, Marino, Mantisi, Argentino 1, Bandiera, Fraj 4, Nobile, Calvo 1, Vinci (K) 2, Cuzzupè, Bobicic, Rosso (VK) 3, Randes. All.: Vinci.

Carpi: Jurina, Pieracci (K) 4, Marsan 2, D’Angelo 2, Soria 1, Haj Frej, S. Serafini, Eric 2, Beltrami (VK) 5, Sortino 4, Boni, Ceccarini 2. All.: D. Serafini

Condividi sui Social