Pubblicato il

Domenica 9 gennaio, ingressi dei nuovi Parroci a Rolo, Mortizzuolo e Cividale

Domenica 9 gennaio i riti di insediamento saranno presieduti dal Vescovo Erio Castellucci presso le rispettive parrocchie: alle 11.15, don Michele Chojecki farà il suo ingresso a Rolo; alle 16, don Alexandre Nondo Minga a Mortizzuolo; alle 17, don Vianney Munyaruyenzin a Cividale

Domenica 9 gennaio, ingressi dei nuovi Parroci a Rolo, Mortizzuolo e Cividale

Da sinistra, don Vianney Munyaruyenzin, don Michele Chojecki, don Alexandre Nondo Minga

 

Domenica 9 gennaio sarà una giornata di particolare festa per la Chiesa di Carpi. Sono infatti previsti gli ingressi dei nuovi pastori di tre comunità parrocchiali della Diocesi: i riti di insediamento saranno presieduti dal Vescovo Erio Castellucci nel corso della celebrazione delle Sante Messe presso le rispettive parrocchie.

Alle 11.15, presso la parrocchia di Rolo, farà il suo ingresso don Michele Chojecki. Originario della Diocesi di Siedlce in Polonia, 42 anni, ordinato sacerdote nel 2005, don Michele è stato vicario parrocchiale a Mirandola prima di assumere la guida, come amministratore parrocchiale, della parrocchia di Mortizzuolo nel gennaio 2020.

Alle 16, presso la parrocchia di Mortizzuolo di Mirandola, si insedierà don Alexandre Nondo Minga. Proveniente dalla Diocesi di Mweka nella Repubblica Democratica del Congo, 49 anni, ordinato sacerdote nel 2003, don Alexandre è amministratore parrocchiale a San Giacomo Roncole di Mirandola dal gennaio 2018, incarico che continua a mantenere. E’ membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori, e assistente dell’Ufficio catechistico diocesano.

Alle 17, presso la parrocchia di Cividale di Mirandola, sarà la volta di don Jean-Marie Vianney Munyaruyenzin. Anche lui originario della Repubblica Democratica del Congo, Diocesi di Goma, don Vianney ha 54 anni ed è stato ordinato sacerdote nel 1997. Già vicario parrocchiale in San Giuseppe Artigiano a Carpi fino al 2010, successivamente amministratore parrocchiale a San Marino di Carpi, nel 2015 viene nominato parroco a Rolo. Contestualmente alla nomina a parroco di Cividale assume l’incarico di Cappellano dell’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola ed è confermato come Assistente Spirituale dell’Unitalsi delle Diocesi di Carpi e di Modena-Nonantola.

 

Sabato 8 gennaio, ammissione del seminarista Stefano Simeoni tra i candidati agli ordini sacri

Sabato 8 gennaio, alle 18, nella Cattedrale di Carpi, il Vescovo Erio Castellucci presiederà la Santa Messa durante la quale il seminarista della Diocesi di Carpi Stefano Simeoni sarà ammesso tra i candidati agli ordini sacri del diaconato e del presbiterato. Si tratterà per Simeoni del primo passo nel suo cammino in preparazione al sacerdozio.

 

Condividi sui Social