Pubblicato il

Senza lo Spirito non ci potrà essere Sinodo

Si è svolto a Roma il primo incontro nazionale per i referenti diocesani.

Senza lo Spirito non ci potrà essere Sinodo

Francesca Cintori, Laura Lamma, Lorenzo Cuoghi, Simone Ghelfi

L’incontro nazionale dei Referenti diocesano del Cammino sinodale in Italia, tenutosi a Roma nei giorni 18 e 19 Marzo 2022, si è aperto con l’intervento del segretario generale della CEI, mons. Stefano Russo, che ha ricordato che il cammino sinodale che le diocesi stanno percorrendo, è un cammino alla presenza dello Spirito, senza il quale non ci potrà essere sinodo.

Lo Spirito è stato più volte invocato negli interventi dell’equipe nazionale del Cammino sinodale, anche da parte di mons. Bulgarelli, sottosegretario CEI, membro del gruppo di coordinamento e segretario del del Cammino sinodale, il quale ha confermato che il cammino sinodale è “esperienza dello Spirito e nello Spirito”.

È ancora lo Spirito che ha animato la sintesi, proposta dalla prof. De Simone, degli incontri regionali con i referenti sinodali diocesani che si sono tenuti nel mese di febbraio, e che hanno evidenziato l’ampio coinvolgimento di persone, di aggregazioni laicali, della società civile e degli organi di comunicazione, che il cammino sinodale ha avuto nei singoli territori diocesani. Dai cammini diocesani sono emerse fatiche, domande ma anche frutti.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social