Pubblicato il

Pallamano, derby amaro per Carpi. Rubiera passa 31-26

Si complicano i piani salvezza della squadra di Serafini, ora a +2 dal penultimo posto.

Pallamano, derby amaro per Carpi. Rubiera passa 31-26

 

A Rubiera va in scena un derby salvezza fondamentale, con i padroni di casa che vogliono staccarsi dal fanalino di coda Albatro Siracusa mentre i carpigiani dopo la sconfitta con Brixen cercano di avvicinarsi alla zona salvezza diretta.

I primi 15′ di gara sono all’insegna dell’equilibrio, con le squadre che giocano punto su punto. Se nei primi minuti è Carpi a dettare il passo, nella seconda parte di prima frazione il copione cambia, con tante palle perse ed un Rubiera più cinico. La rete del rubierese Vaversakovs e il successivo intervento di Voliuvach su Eric solidificano un piccolo gap per i padroni di casa, che al 27′ si trovano a +4. Carpi fatica, affidando la propria reazione alle mani del solito Kasa, ma il gioco corale di Rubiera consente ai rossoblù di andare a riposo sul 17-11 grazie alla rete di Oleari.

Nella ripresa Carpi prova la reazione, ma è Rubiera che, spinto da un Pala Bursi infuocato, continua a dettare il ritmo. Il vantaggio rubierese arriva a toccare il +8 al 20′ della ripresa, con Carpi che sembra ormai fuori dal match. Al 25′ della ripresa Rubiera resta in campo con solo 5 giocatori, ma Carpi non ne approfitta per rientrare in partita ed il match si chiude sul 31-26.

Un sabato amaro per un Carpi troppo Kasa dipendente, ora costretto a guardarsi le spalle da un Rubiera che è a soli 2 punti. La gara di sabato prossimo contro Bolzano sarà per i bianconeri una delle ultime occasioni per ricucire i 6 punti di svantaggio da Trieste, che occupa l’ultima piazza fuori dai playout.

Tabellino

Secchia Rubiera – Carpi 31-26

Secchia Rubiera: Rivi (VK), D. Bartoli, Benci (K) 1, Bortolotti, Vaversakovs 6, Santilli 2, Barbieri, Oleari 6, Cavina, R. Bartoli 2, Salati, Bonassi 1, Voliuvach, Pagano 9, Patroncini 1, Garau 3. All.: Galluccio.

Carpi: Jurina, Rossi, Pieracci (K), Marsan, Segapeli, Bonacini, Soria, Haj Frej, Ben Hadj, S. Serafini, Eric 3, Kasa 10, Beltrami (VK) 5, Sortino 4, Boni 1, Ceccarini 3. All.: D. Serafini.

Classifica

Fasano 35, Conversano 34, Sassari 31, Brixen 28, Pressano 27, Merano 22, Bolzano 20, Cassano Magnago 19, Trieste 15, Eppan 13, Carpi 9, Rubiera 7, Teamnetwork Albatro 2.

Condividi sui Social