Pubblicato il

Eden: educatori in servizio col sorriso

L’Oratorio Eden punto di riferimento per l’aggregazione di adolescenti e giovani con numerose proposte educative.

di Giacomo Sforzi

 

Eden: educatori in servizio col sorriso

Luca Covizzi

Dopo due anni contrassegnati da un clima di profonda incertezza, sono pochi gli ambienti aperti e a completa disposizione dei giovani. Uno di questi è sicuramente l’Oratorio Cittadino Eden di Carpi, che con numerose proposte e attività si candida a ricoprire un ruolo importante per l’aggregazione e l’effettiva socialità di ragazzi e ragazze.

Al di là dei servizi offerti dal Centro Educativo Hip-Hop, Up-Prendo e dalla scuola di musica Eden School Music, il contatto con i giovani rimane sempre al centro, grazie al ruolo svolto dagli educatori. Abbiamo incontrato Luca Covizzi che dal settembre 2021 si è dedicato a tempo pieno come educatore professionale a questo impegno presso il centro giovanile di via Santa Chiara.

Quali sono le difficoltà che hai incontrato da quando hai iniziato a fare l’educatore all’Eden?

Quando ho iniziato le difficoltà principali sono state legate alla comprensione di alcune dinamiche organizzative e di gestione dell’ambiente, per riuscire a calarmi al meglio in questa realtà. Essendo uno spazio grande è stato necessario capire quali sono i locali riservati ad alcuni gruppi, quelli accessibili ad altri e diversi aspetti legati alla logistica. Oltre a questo, un’altra difficoltà è stata quella della conoscenza dei nomi di ragazzi…

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social