Pubblicato il

Mirandola: artigiani della pace

Torna l’incontro interreligioso e multiculturale nella festa del Patrono organizzato da gruppo “16 maggio” e parrocchia.

Mirandola: artigiani della pace

 

In continuità con le analoghe iniziative degli ultimi due anni, la festa del Patrono 2022 sarà accompagnata da un momento di condivisione fra diverse confessioni cristiane e religioni presenti a Mirandola e nel territorio.

L’iniziativa, dal titolo “Fratelli tutti nella pace”, si terrà domenica 15 maggio, dalle 17, presso il centro pastorale in via Posta 55, organizzato dal gruppo “16 maggio” nato dall’incontro multiculturale con il Vescovo Castellucci nel cortile dell’ospedale Santa Maria Bianca il 16 maggio 2020, in piena pandemia – in collaborazione con la Commissione per il dialogo ecumenico e interreligioso del Consiglio pastorale parrocchiale, e con il patrocinio del Comune di Mirandola.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social