Pubblicato il

Lasciarsi travolgere dalla “Meraviglia”

Dall’8 al 12 giugno le piazze di Carpi, Novi, Soliera e Campogalliano ospiteranno la 14ª edizione della Festa del Racconto nel segno di Luigi Ghirri.

Lasciarsi travolgere dalla “Meraviglia”

Nicola Lagioia

 

“Una grande avventura del pensiero e dello sguardo”: con queste parole Luigi Ghirri (1943 -1992) definiva la sua idea di fotografi a come capacità di intercettare la meraviglia delle cose, un senso altro in grado di rivelarsi dietro la superficie del quotidiano.

Al suo sguardo onirico e metafisico, capace di far emergere lo stupore rinnovato del mondo si ispira la 17ª edizione della Festa del Racconto, in programma dall’8 al 12 giugno a Carpi, Novi, Soliera e Campogalliano: cinque giorni di eventi nel segno del racconto come forma del presente, per la sua capacità di aprire, nello spazio di una narrazione breve, intensa e coinvolgente, uno sguardo di riflessione e profondità.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social