Pubblicato il

Emilia-Romagna. Consiglio Federsolidarietà con quattro modenesi

 

Emilia-Romagna. Consiglio Federsolidarietà con quattro modenesi
Guido Gilli

Sono Guido Gilli (Domus Assistenza di Modena), Ireneo Maruccia (Casa della Gioia e del Sole di Modena), Arturo Nora (Coopattiva di Modena) e Marco Viola (Nazareno di Carpi) i quattro rappresentanti modenesi nel nuovo consiglio di Confcooperative Federsolidarietà Emilia-Romagna, l’organismo di rappresentanza delle cooperative sociali.

A Confcooperative Federsolidarietà Emilia-Romagna aderiscono 460 cooperative sociali che occupano 29.917 persone (74% a tempo indeterminato, per il 66% donne e con quasi 11 mila lavoratori svantaggiati), hanno 23.947 soci (rappresentano il 55% dei lavoratori) e sviluppano un volume d’affari complessivo di 1,67 miliardi di euro.

Condividi sui Social