Pubblicato il

Libera Carpi, il 19 luglio a Quartirolo si ricorda Paolo Borsellino

L'iniziativa in occasione del trentennale della strage di via D'Amelio, che costò la vita al magistrato e ai cinque agenti della scorta.

Libera Carpi, il 19 luglio a Quartirolo si ricorda Paolo Borsellino

 

Martedì 19 luglio alle ore 21 presso la parrocchia di Quartirolo, il Presidio Libera Carpi e Terre d’Argine – Peppe Tizian ricorderà i trent’anni dalla Strage di via D’Amelio. L’evento, con il patrocinio del Comune di Carpi, prevede un momento di commemorazione animato da letture e riflessioni per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Wakter Eddie Cosina e Claudio Traina.

A seguire si terrà un dialogo dal titolo “AEMILIA: UN ALTRO MAXIPROCESSO”, con la moderatrice Giulia TOSTI (Coordinatrice Provinciale Libera Modena) che intervisterà Peppe Rizzo, avvocato e ufficio legale di Libera.

Altre info alla pagina Facebook di Presidio Libera Carpi e Terre d’Argine – Peppe Tizian.

Condividi sui Social