Pubblicato il

Testimoni del messaggio di speranza e fede

“Attendiamoci” di Reggio Calabria a Carpi per il Festival Abilità Differenti. Il presidente Pugano: “Incentrati sulle relazioni significative”.

Testimoni del messaggio di speranza e fede

di Maria Silvia Cabri

 

Conoscere la realtà dell’associazione “Attendiamoci” di Reggio Calabria significa immergersi in una poliedrica dimensione che pone il giovane al centro, sotto ogni aspetto. Educativo, formativo, artistico, di crescita umana e spirituale. L’associazione nasce il 27 settembre 2001 da un sogno di don Valerio Chiovaro e di quattro giovani universitari: Alfredo Pugano, Domenico Paino, Giuseppe Falcone e Giovanni Mazza. Oggi è operante anche a Milano, Pavia, Roma, Siena, Modena e Giardini Naxos. I ragazzi di “Attendiamoci” saranno a Carpi, al Teatro comunale venerdì 7 (alle 9.30 per le scuole e alle 21 per il pubblico) con il musical “Il Re Leone, ricordati chi sei”, nell’ambito del Festival Internazionale delle Abilità Differenti 2022. Il presidente Alfredo Pugano illustra le attività dell’associazione.

Continua a leggere oppure abbonati qui.

Condividi sui Social