Pubblicato il

Museo diocesano, prosegue la mostra su don Andreoli

Al Museo diocesano di Carpi è visitabile fino all’8 dicembre la mostra “Giuseppe Andreoli. Un sacerdote protagonista del Risorgimento” allestita nel bicentenario della morte. Questi gli orari di apertura del Museo: giovedì ore 10-12; domenica ore 15.30-18.30

Museo diocesano, prosegue la mostra su don Andreoli

 

Al Museo diocesano di arte sacra “Cardinale Rodolfo Pio di Savoia” a Carpi (Corso Fanti 44) è allestita la mostra documentaria per commemorare il bicentenario della morte di don Giuseppe Andreolisacerdote e protagonista del Risorgimento”.

L’esposizione, frutto della ricerca del direttore del Museo, Andrea Beltrami, e del vice archivista diocesano, Mauro Giubertoni, ha consentito di recuperare documenti quali l’atto originale di battesimo di Andreoli, conservato ni registri parrocchiali di San Possidonio, alcune lettere scritte da giovane seminarista, la sentenza completa e la relativa condanna a morte, oltre al materiale edito nelle varie ricorrenze, con particolare rilievo per il primo centenario della morte nel 1922.

Lo scorso 8 ottobre, la mostra è stata inaugurata con gli interventi, oltre che dei curatori, degli storici Cristian Ruozzi e Fabio Montella, del sindaco di San Possidonio, Carlo Casari – affiancato dall’assessore alla cultura Roberta Bulgarelli – e del sindaco di Rubiera, Emanuele Cavallaro.

La mostra dedicata a don Giuseppe Andreoli sarà visitabile fino all’8 dicembre.

Orari di apertura del Museo: giovedì ore 10-12; domenica ore 15.30-18.30. Ingresso gratuito.

Info e visite guidate: 059 687068; 339 1540178

[email protected]

 

 

Condividi sui Social