Pubblicato il

Seminario: un mondo senza guerre è un’utopia?

Domenica 6 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, al Cinema Eden a Carpi, si terrà il seminario dal titolo “L’idea di un mondo senza guerre è un’utopia o è una prospettiva praticabile?”. Modera il teologo, professor Brunetto Salvarani. Iniziativa promossa da Consulta “C” del volontariato, in collaborazione con varie realtà

Seminario: un mondo senza guerre è un’utopia?

 

Domenica 6 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, presso il Cinema Teatro Eden a Carpi (via Santa Chiara 22), si terrà il seminario dal titolo “L’idea di un mondo senza guerre è un’utopia o è una prospettiva praticabile?”.

Modera il teologo, professor Brunetto Salvarani, con gli interventi di: dottoressa Elissa Bemporad, docente di Storia ebraica dell’Europa orientale e l’Olocausto e professore associato di storia al Queens College, City University di New York (intervento registrato); professor Matteo Al Kalak, docente di Storia del Cristianesimo e Storia moderna presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, e Annalisa Vandelli, fotoreporter e scrittrice.

A seguire aperitivo offerto presso il Circolo Bruno Losi.

L’iniziativa è promossa dalla Consulta “C” del Comune di Carpi (Attività umanitarie e socioassistenziali, diritti dei cittadini e degli utenti) e dalla Consulta “B” (Attività culturali, educative, celebrative) con il patrocinio della Città di Carpi. In collaborazione con numerose realtà del territorio, Fondazione Casa del Volontariato, Diocesi di Carpi, Porta Aperta Carpi, Odv Mriya, Carpi2030, Università Natalia Ginzburg Carpi, Udi Carpi, Cinema Eden Carpi e Acat.

 

Condividi sui Social