Pubblicato il

“Dovunque porto Mamma Nina”

Suor Ambrogia Casamenti è oggi in servizio ad Abidjan con il compito di confezionare abiti per le consorelle

“Dovunque porto Mamma Nina”

Da circa un mese suor Ambrogia Casamenti, missionaria in Costa d’Avorio, ha accettato un incarico temporaneo affidatole dalla madre superiora del suo ordine, la Congregazione delle Figlie di Gesù di Verona e, per questo, si è trasferita ad Abidjan, presso la casa madre, che dista 670 km da Touba, dove si trova il Centro Leonardi, da lei diretto fino ad ora. Suor Ambrogia sta mettendo a frutto le sue competenze “sartoriali”, poiché il compito affidatole consiste nel confezionare abiti sacri per le consorelle e per le postulanti, ragazze in cammino verso i voti.

La missionaria porta nel cuore il ricordo della sua infanzia, di Mamma Nina in particolare, a cui è devota e grata per averla accolta, cresciuta e istruita e per averla accompagnata nel cammino spirituale. A lei si ispira quando cerca di agevolare le condizioni di vita dei bambini e delle ragazze di cui si prende cura.

Continua a leggere oppure abbonati qui.

Condividi sui Social