Pubblicato il

Tra tradizione e innovazione

Il Sacro Cuore ha eletto il nuovo Consiglio d’Istituto. Il presidente Marco Vignoli: “Lavoreremo secondo i principi ispiratori”.

Tra tradizione e innovazione

 

di Maria Silvia Cabri

La scuola paritaria più antica di Carpi che fin dal 1892 è sinonimo nella nostra città di una formazione ed educazione globale della persona umana, secondo una prospettiva cristiana ma con una grande attenzione anche alla realtà non confessionale della nostra comunità, ha rinnovato a fine novembre il più importante organo rappresentativo, con l’elezione del nuovo Consiglio di Istituto. Centinaia di genitori i cui figli frequentano le classi delle scuole materne, primarie e superiori di primo grado insieme al corpo docente ed al personale amministrativo sono stati chiamati ad esprime i propri rappresentati.

Continua a leggere oppure abbonati qui.

Condividi sui Social