Pubblicato il

Immunità di gregge: tra quanto?

Vaccinazione nel Distretto sanitario di Carpi: la direttrice Stefania Ascari interviene a 360 gradi. Dosi, modalità, previsioni e speranze.

Prosegue a pieno ritmo la macchina vaccinale del Distretto sanitario di Carpi, che comprende i quattro Comuni dell’Unione Terre d’Argine (Carpi, Soliera, Novi e Campogalliano). Sono in media 230 le persone che vengono vaccinate ogni giorno al Punto prelievi dell’ospedale Ramazzini. In parallelo sono iniziate le somministrazioni ai disabili e agli insegnanti. Pfizer, Moderna, AstraZenica, in attesa del Johnson & Johnson. La dottoressa Stefania Ascari, direttrice del Distretto sanitario, interviene sui vari aspetti della vaccinazione, nel mezzo della terza ondata pandemica.

Immunità di gregge: tra quanto?

 

di Maria Silvia Cabri

Immunità di gregge: tra quanto?Come sta procedendo il piano vaccinale?

Stiamo continuando a vaccinare gli over 85 anni e da lunedì 8 marzo abbiamo iniziato con gli over 80. Come Distretto di Carpi (comprensivo dei quattro Comuni dell’Unione Terre d’Argine, ossia Carpi, Novi, Soliera e Campogalliano), dall’inizio della campagna degli over 85enni abbiamo vaccinato 2619 persone nel punto di Carpi, con una media di 230 utenti al giorno, spalmati su sei postazioni. Il numero dei vaccinati non dipende da noi, ma dalla quantità di vaccini (prima e seconda dose) di Pfizer che sono disponibili, in base alla programmazione provinciale.

Come sta procedendo il piano vaccinale?

Stiamo continuando a vaccinare gli over 85 anni e da lunedì 8 marzo abbiamo iniziato con gli over 80. Come Distretto di Carpi (comprensivo dei quattro Comuni dell’Unione Terre d’Argine, ossia Carpi, Novi, Soliera e Campogalliano), dall’inizio della campagna degli over 85enni abbiamo vaccinato 2619 persone nel punto di Carpi, con una media di 230 utenti al giorno, spalmati su sei postazioni.

Accedi alla versione digitale e continua a leggere.

Condividi sui Social