Pubblicato il

Assoluti di nuoto: quattro ori per i carpigiani Paltrinieri e Mora

Assoluti di nuoto: quattro ori per i carpigiani Paltrinieri e Mora
Photo © Giorgio Scala/Deepbluemedia/Insidefoto

In foto da sx a dx: On. Jacopo Morrone; DE TULLIO Luca, CC Aniene; PALTRINIERI Gregorio, GS Fiamme Oro; ACERENZA Domenico, GS Fiamme Oro. 1500 stile Libero Uomini. Riccione, 03/04/2021, Stadio del Nuoto.

 

Campionati Italiani Assoulti primaverili di Nuoto 2021

Si sono conclusi a Riccione gli Assoluti primaverili di nuoto che hanno decretato alcune conferme per la composizione della squadra italiana per le Olimpiadi di Tokio, tra gli atleti con il pass olimpico il carpigiano Gregorio Patrinieri.

Anche in questa competizione, che si è svolta dal 31 marzo al 3 aprile, Paltrinieri ha vinto da dominatore, sia i 1500 che gli 800 stile libero, già conquistati nei 1500 e nella 10 km in acque libere. L’oro iridato a Gwangju 2019, nonchè campione olimpico, bimondiale e trieuropeo dei 1500 – tesserato per Fiamme Oro e Coopernuoto, allenato dal tecnico federale Fabrizio Antonelli si è imposto con tempi molto vicini ai suoi record personali.

Da Riccione la vera sorpresa si chiama Lorenzo Mora che si prende lo scettro nei 200 e nei 50 dorso. Il 22enne di Carpi – tesserato per Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena, seguito da un anno dal tecnico federale Fabrizio Bastelli – conclude con ottimi tempi che gli consentono di risalire la classifica al quinto posto tra i performer italiani.

Assoluti primaverili

800 stile libero maschile
tempo limite olimpico 7’46”0; tempo limite europeo 7’53”0
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 7’41”96

1500 stile libero maschile
tempo limite olimpico 14’50”0; tempo limite europeo 14’58”0
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 14’40”38

200 dorso maschile
tempo limite olimpico 1’56”4; tempo limte europeo 1’57”5
1. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 1’57”23

50 dorso maschile
tempo limite europeo 24”9
1. Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/Amici Nuoto VVFF Modena) 25”30

[da Federnuoto.it]

Condividi sui Social