Pubblicato il

Una nuova auto attrezzata alla Croce Rossa di Carpi

Anna Lancellotti ha donato il mezzo in memoria del marito, l'industriale Luciano Leoni scomparso nell'aprile del 2020
Una nuova auto attrezzata alla Croce Rossa di Carpi
Anna Lancellotti con Fabrizio Fantini, presidente Croce Rossa Carpi

 

Il parco automezzi della Cri di Carpi si è arricchito di un nuovo automezzo all’avanguardia. Questo grazie alla donazione che Anna Lancellotti ha fatto in memoria del marito, l’industriale Luciano Leoni scomparso nell’aprile del 2020 all’età di 73 anni.

 

La cerimonia di benedizione e consegna dell’autovettura è avvenuta ieri mattina: “Il nuovo mezzo è idoneo al trasporto di organi e sangue, nonché a svolgere la funzione sociale”, ha spiegato Fabrizio Fantini, presidente della Cri di Carpi.

“Oltre ai servizi di emergenza e pronto soccorso, la Croce Rossa svolge sul territorio numerosi e importanti servizi a favore dei cittadini. Si pensi al trasporto degli anziani alle visite mediche e, in questo periodo, al Centro Vaccinale per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid, fino alla consegna urgente di campioni per i laboratori di analisi cliniche. Questa donazione è davvero preziosa, e siamo molto grati alla signora Anna”.

Il nuovo mezzo potrà ospitare anche una carrozzina per disabili, con tutti gli accessori in dotazione, è costato oltre 30 mila euro ed è già predisposto per diventare, all’occorrenza, un’auto medica.

Condividi sui Social