Pubblicato il

Apertura della stagione delle dichiarazioni fiscali – 730/2021

Il commercialista Paolo Casarini interviene su questioni inerenti il vivere quotidiano.

Apertura della stagione delle dichiarazioni fiscali – 730/2021

 

Il provvedimento del 7 maggio 2021, firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, arricchito dai consueti allegati, il foglio informativo e le specifiche tecniche, fissa il calendario della dichiarazione dei redditi 2021 preconfezionata dall’amministrazione finanziaria.

Nello specifico: dal 10 maggio, accesso e visualizzazione online dei modelli 730 e Redditi 2021 precompilati; dal 19 maggio la dichiarazione dei redditi potrà essere modificata, integrata e presentata telematicamente; dal 26 maggio parte la compilazione “assistita” del quadro e del 730/2021. Il decreto Sostegni ha rinviato di 10 giorni l’apertura del canale di consultazione che lo scorso anno era disponibile dal 30 aprile. Gli altri appuntamenti importanti da ricordare sono il 30 settembre e il 30 novembre, ultimi giorni utili per trasmettere all’Agenzia delle entrate, rispettivamente, il 730 e il modello Redditi Persone fisiche 2021.

Si ricorda che sono destinatari del 730 elaborato dal Fisco i lavoratori dipendenti, i e i titolari di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente. Inoltre, si rileva che la precompilata può essere presentata anche in forma congiunta.

Accesso diretto o “mediato” Le modalità di accesso alla dichiarazione sono due: accesso diretto da parte del contribuente; accesso da parte del sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, del Caf o del professionista abilitato. Le modalità di accesso, rispetto al 2020, sono aumentate a seguito della possibilità di accedere anche con Carta d’identità digitale (Cie)… continua a leggere.

Condividi sui Social