Pubblicato il

Società Benefit: in cosa consiste?

Il notaio Daniele Boraldi risponde alle domande dei lettori su questioni inerenti il vivere quotidiano

Società Benefit: in cosa consiste?

 

Gentile Notaio, detengo una quota di partecipazione in una Società a Responsabilità Limitata e di recente mi è stato accennato dell’esistenza di un modello denominato “Società Benefit”, può illustrarmi di cosa si tratta e sotto quali profili potrebbe costituire un vantaggio per la mia S.r.l.? Lettera firmata 

 

Cara Lettrice,

la sua richiesta ci offre lo spunto per esaminare una novità introdotta dalla Legge di stabilità 2016, volta ad incentivare la costituzione e la diffusione di realtà in grado di perseguire finalità di utilità sociale, non contrastando il perseguimento del profitto individuale dei soci, bensì adoperandolo come risorsa e strumento per un più efficace conseguimento del beneficio comune. La normativa di riferimento è la Legge 28 dicembre 2015, n.208 (Legge di stabilità 2016), che all’arti- colo 1, commi da 376 a 384, disciplina le c.d. “Società Benefit”.

Sono così definite le società, di persone o di capitali, che, nell’esercizio di un’attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune ed operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori ed ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti ed associazioni ed altri portatori di interesse… continua a leggere.

Condividi sui Social