Pubblicato il

Lions Club ha donato un mezzo di trasporto ad Anffas

Lo scorso 9 settembre, consegna del pulmino donato dal Lions Club Mirandola ad Anffas per il trasporto dei ragazzi disabili. Un service fortemente voluto dalla past president, Antonella Cavicchi, con il contributo del Club, di Fondazione Lions Club International e Intersurgical

di Virginia Panzani

 

Lions Club ha donato un mezzo di trasporto ad Anffas

Gianni Tessari, Marzia Manderioli, Sonia Menghini, Antonella Cavicchi

 

“Una bella giornata di cielo e di terra”. Non poteva esserci definizione migliore di quella data dalla presidente del Lions Club Mirandola, Sonia Menghini, alla mattinata di sole dello scorso 9 settembre, a Villa Fondo Tagliata, in occasione della consegna del mezzo di trasporto donato ad Anffas Mirandola.

Tante le presenze a questo evento dal carattere sì di ufficialità, ma anche di condivisione, per un service, il principale della scorsa annata lionistica, fortemente voluto e promosso dalla past president, Antonella Cavicchi: oltre a lei e alla dottoressa Menghini, la presidente di Anffas, Marzia Manderioli, il sindaco di Mirandola, Alberto Greco, e i primi cittadini di altri comuni dell’Area Nord – Medolla, San Felice e Concordia -, Gianni Tessari, past governatore del Distretto Lions 108TB, le autorità militari, fra cui il maresciallo dei Carabinieri e il vicequestore Emanuela Ori, e il parroco don Fabio Barbieri, che ha impartito la benedizione al mezzo. Presenti anche Cosetta Cavicchi ed alcune dipendenti della ditta biomedicale Intersurgical di Mirandola, che ha cofinanziato la donazione insieme alla Fondazione Lions Clubs International (LCIF) e al Lions Club Mirandola.

Costituitasi nel febbraio di quest’anno, la Sezione Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) di Mirandola è attiva sul territorio dei comuni dell’Area Nord a sostegno delle famiglie – attualmente sono una settantina – di ragazzi in età scolare con disabilità garantendo loro di poter trascorrere il tempo libero con i coetanei normodotati, godendo dell’assistenza di personale qualificato, in percorsi di integrazione e di sempre maggiore autonomia, e usufruendo di mezzi che ne rendano possibile la mobilità. Su quest’ultimo ambito si è inserita la donazione del pulmino, come ha sottolineato la presidente Manderioli: “Significa per noi riuscire ad aiutare anche quei ragazzi che non riescono ad accedere alle attività per problemi famigliari, o perché, ad esempio, i genitori lavorano e non possono accompagnarli, alle visite mediche, ma anche a momenti di socialità come mangiare una pizza o andare al cinema”. Il mezzo, a nove posti, attrezzato per trasportare le carrozzine ed appena immatricolato, permette di organizzare molto più agevolmente gli spostamenti, rispetto a prima – finora l’Associazione si è rivolta ad Auser – e anche di renderli gratuiti alle famiglie, ha proseguito la presidente Anffas, concludendo con il più vivo ringraziamento “alla past president, Antonella Cavicchi, che ha fatto un lavoro strepitoso, e all’attuale presidente Sonia Menghini, che porta a conclusione questo service, insieme alla Fondazione Lions Clubs International, in particolare nella persona di Teresa Filippini, a tutti i soci del club di Mirandola, e ad Intersurgical”.

A seguire, negli interventi delle autorità lionistiche, è stato ribadito come la donazione ad Anffas risponda in pieno allo statuto dei Lions, il cui motto è “we serve” (“noi serviamo”), ossia individuare i bisogni della collettività, vicina e non, e contribuire con azioni concrete a risolverli. Piena soddisfazione, dunque, per il notevole risultato conseguito grazie al consistente sostegno concesso al service del Lions Club Mirandola da parte della Fondazione Lions International. Undici i progetti complessivamente finanziati dalla Fondazione nel Distretto 108TB nel 2020-21, per un valore complessivo di oltre 182 mila dollari, con interventi in vari campi, quali povertà, sanità, formazione, ecc. In sintonia con lo spirito lionistico anche Intersurgical ha voluto contribuire, a dimostrazione degli alti valori di solidarietà sociale che ne caratterizzano l’operato.

 

Lions Club ha donato un mezzo di trasporto ad Anffas

 

 

Condividi sui Social