Pubblicato il

Calcio, Virtus Correggio si impone sullo United Carpi

I carpigiani perdono uno scontro diretto in zona playoff e scivolano al quinto posto.

Calcio, Virtus Correggio si impone sullo United Carpi

Foto: Veronica Albera

 

Dopo il derby vinto con la Virtus Cibeno, lo United Carpi è costretto ad affrontare la Virtus Correggio sul sintetico Rognoni di Modena, a causa delle cattive condizioni del terreno di gioco di San Marino, reso impraticabile dal maltempo.

Lo United si rende subito pericoloso, con Crema che al 5′ viene abbattuto in area. Per il direttore di gara però non ci sono gli estremi da calcio di rigore ed il gioco continua. È la Virtus Correggio che detta il ritmo della partita. I reggiani passano in vantaggio al 16′, quando Acquafresca, sfruttando un retropassaggio sbagliato dai carpigiani, batte Codeluppi e sblocca il match. Lo United reagisce, andando vicino al pareggio due volte nel giro di pochi minuti con Jocic e Alves Da Silva, che in due azioni simili stoppano di petto e provano la girata al volo, ma la palla esce.

Al 30′ arriva il raddoppio ospite. Un altro passaggio sbagliato dalla retroguardia bluceleste mette in condizione Brocchetta di servire Culzoni, che salta Codeluppi e deposita in rete. Lo United accusa il colpo e la Virtus non si fa pregare: a un minuto dal raddoppio è Brocchetta, lasciato colpevolmente solo in area, a infilare per la terza volta il portiere carpigiano.

Lo United prova a rientrare in partita sul finire di primo tempo. Traversone di Ceci dalla destra, Stermieri raccoglie e serve Crema sulla sinistra che però non trova lo specchio della porta.

Nel secondo tempo lo United Carpi rientra dagli spogliatoi con un’altra mentalità. Il possesso palla dei blucelesti però non trova concretezza nell’ultimo passaggio, con gli attaccanti carpigiani che rimangono disinnescati.

Al 61′ il subentrato Quitadamo prova a dare la scossa con un tiro cross da trenta metri che si insacca sul secondo palo per il gol dell’1-3. Sua anche l’imbucata da destra per Jocic: il centravanti calcia al volo, ma il pallone termina altissimo sopra la traversa. Nonostante i cambi il reparto offensivo dello United non riesce ad incidere, ed il match termina così. Virtus Correggio vince meritatamente questo scontro diretto in zona playoff e scavalca uno United che dovrà ritrovare compattezza in vista della gara con San Damaso.

Tabellino

UNITED CARPI–POLISPORTIVA VIRTUS CORREGGIO 1-3
Marcatori: 16’ Acquafresca (P), 30’ Culzoni (P), 31’ Brocchetta (P), 61’ Quitadamo (U).

United Carpi: Codeluppi (46’ F. Ceci), V. Ceci, Prandi (60’ Quitadamo), Fogliani (36’ Stermieri, 80’ Saka), Bulgarelli, Bega, Crema (60’ Stabile), Battipaglia, Jocic, Mebelli, Alves Da Silva. A disposizione: F. Ceci, Abusoglu, Paramatti, Saka, Stermieri, Stabile, Quitadamo, Namuangrak, Gianasi. All.: Borghi

Polisportiva Virtus Correggio: Nasi, Aveni, Cesarini, Acquafresca, Bizzarri, Pedrazzoli, Lugli, Davoli, Brocchetta, Aldini, Culzoni. A disposizione: Morgotti, Dima, Bonacini, Figurati, Lettieri, Imparato, Cappa, Riccò. All.: Prandi.

Condividi sui Social