Pubblicato il

Chimar. Proiettati nel 2022 con slancio e fiducia

Chimar Spa chiude l’anno con un +36% e un fatturato da 60 milioni di euro. Marco Arletti, Ad: “Importante integrazione tra prodotto e servizio logistico aggregato”.

di Maria Silvia Cabri

 

Chimar. Proiettati nel 2022 con slancio e fiducia

Marco Arletti

Bilancio di fine anno positivo per la Chimar Spa, che si colloca fra i più importanti produttori europei di imballaggi industriali con forti competenze nella progettazione di imballi speciali e nella logistica aggregata. Nel 2021 ha fatturato oltre 60 milioni di euro ed attualmente occupa oltre 450 persone. Nel corso dell’anno appena concluso, il Gruppo ha registrato un +36% rispetto al 2020, come spiega Marco Arletti, amministratore delegato.

Si è chiuso il 2021: che bilancio potete fare?

Complessivamente un anno positivo, tutto il comparto industriale ha visto un considerevole aumento della domanda in parte anche generato dal rimbalzo a seguito del difficile 2020. Positivo nel suo complesso, ma con tante difficoltà.

Cosa intende?

Mi riferisco da un lato alle materie prime: già dall’inizio del 2021 hanno iniziato una forte crescita dei prezzi accompagnata ad una scarsa disponibilità e dall’altro una domanda molto intensa con picchi in alcuni periodi difficili da gestire. In queste criticità il contributo principale è arrivato dalle persone… continua a leggere.

Condividi sui Social