Pubblicato il

2 marzo, Giornata di preghiera per la pace in Ucraina

Una Giornata di preghiera e digiuno per la pace in Ucraina il prossimo 2 marzo. A proporla “a credenti e non credenti”, è stato Papa Francesco, al termine dell’udienza di oggi, mercoledì 23 febbraio, in Aula Paolo VI

2 marzo, Giornata di preghiera per la pace in Ucraina

Foto Ansa / Sir

 

Una Giornata di preghiera e digiuno per la pace in Ucraina il prossimo mercoledì 2 marzo. A proporla “a credenti e non credenti”, è stato Papa Francesco, al termine dell’udienza di oggi, mercoledì 23 febbraio, in Aula Paolo VI.

“Vorrei appellarmi a tutti, credenti e non credenti”, ha detto il Santo Padre: “Gesù ci ha insegnato che all’insensatezza diabolica della violenza si risponde con le armi di Dio, con la preghiera e il digiuno. Invito tutti a fare il prossimo 2 marzo, Mercoledì delle Ceneri, una Giornata di digiuno per la pace. Incoraggio in modo speciale i credenti, perché in quel giorno si dedichino intensamente alla preghiera e al digiuno. La Regina della pace preservi il mondo dalla follia della guerra”.

 

Condividi sui Social