Pubblicato il

Laboratorio Realino: il cammino pluri-millenario dell’ebraismo e rinnovare le relazioni nel post covid

Laboratorio Teologico “San Bernardino Realino”, al via due nuovi moduli. “Il ‘popolo di Dio’ e il cammino pluri-millenario della ‘nazione’ d’Israele”, a Mirandola (24 febbraio, 3 e 10 marzo). “Nel contesto postpandemia: rinnovare i nessi di comunione dopo covid 19” a Carpi (26 febbraio, 5 e 12 marzo)

Laboratorio Realino: il cammino pluri-millenario dell’ebraismo e rinnovare le relazioni nel post covid

 

Due sono i corsi al via in questi giorni organizzati dal Laboratorio TeologicoSan Bernardino Realino” per l’evangelizzazione, l’inculturazione della fede e il dialogo interreligioso. In coerenza con le finalità di questa proposta della Diocesi di Carpi, i due moduli hanno una valenza culturale che si offre all’intera cittadinanza, toccando tematiche ecclesiali e politico-sociali, anche con attenzione e agganci alla realtà locale.

 

Il cammino pluri-millenario dell’ebraismo

Da domani, giovedì 24 febbraio, il 3 e il 10 marzo, alle 21, presso il centro di comunità della parrocchia di Mirandola (via Posta 55), si terrà il modulo dal titolo “Il ‘popolo di Dio’ e il cammino pluri-millenario della ‘nazione’ d’Israele”, condotto da Gianpaolo Anderlini, ebraista e redattore della rivista QOL, che si occupa di dialogo ebraico-cristiano.

Sarà possibile seguire il corso anche online.

Questi i temi delle serate. Giovedì 24 febbraio: “Il mondo antico. Da Abramo al 70 E.V.” (era volgare, ndr). Giovedì 3 marzo: “Il mondo di mezzo. La costruzione e lo sviluppo dell’ebraismo rabbinico”. Giovedì 10 marzo: “Il mondo nuovo. L’ebraismo e la modernità”.

 

Post covid, rinnovare i nessi di comunione

Si intitola “Nel contesto postpandemia: rinnovare i nessi di comunione dopo covid 19” il modulo in programma per il 26 febbraio, il 5 e il 12 marzo, dalle 9 alle 12, in Sala Duomo a Carpi. Sarà possibile seguire il corso anche online.

Questi il programma e i relatori. Sabato 26 febbraio: Federico Badiali, “Introduzione Teologica”; Graziano Gavioli, “La Parrocchia Multietnica: per una pastorale accogliente per tutti”. Sabato 5 marzo: Stefania Campioli, “Progettare luoghi per le persone nella società contemporanea”. Sabato 12 marzo: Stefano Allievi, “Torneremo a percorrere le strade del mondo. Mobilità umana e migrazioni”; Federico Badiali, “Prospettive per l’evangelizzazione. Conclusioni”.

 

Per informazioni e iscrizioni:

Marco Catellani – [email protected]

Patrizia Torrebruno – [email protected]

Facebook: Laboratorio Teologico Realino; Instagram: lab_realino

 

Condividi sui Social