Pubblicato il

Paolo Belli canta con gli ospiti della Residenza Stella di Carpi

Ilario De Nittis: "Ogni anno raccogliamo i ‘sogni nel cassetto’ dei nostri anziani e li trasforma in realtà durante l’anno. Il duetto con Paolo Belli era uno dei desideri espressi"
Paolo Belli canta con gli ospiti della Residenza Stella di Carpi
Paolo Belli in visita alla Residenza Stella di Carpi

 

Una visita a sorpresa per gli ospiti della Residenza Stella, la struttura per anziani gestita dalla cooperativa sociale Scai, aderente a Confcooperative Modena: quella del cantante carpigiano Paolo Belli.

“I nostri ospiti hanno cantato insieme a Paolo Belli uno dei suoi brani più conosciuti, ‘Sotto questo sole’, scritta insieme a Francesco Baccini ed Enrico Prandi nel 1990 ai tempi dei Ladri di biciclette”, racconta il presidente di Scai Ilario De Nittis .

“Ogni anno in gennaio la nostra cooperativa raccoglie i ‘sogni nel cassetto’ dei nostri anziani e li trasforma in realtà durante l’anno. Il duetto con Paolo Belli era uno dei desideri espressi e siamo grati all’artista per la squisita disponibilità dimostrata nei nostri confronti. Il prossimo sogno nel cassetto dichiarato da un nostro ospite è salire su una Ferrari Testarossa: ci stiamo organizzando per realizzarlo”.

La cooperativa sociale Scai sottolinea l’importanza dell’inclusione sociale: “Le persone fragili, l’ascolto e la condivisione delle loro emozioni, per noi sono risorse preziose. Per questo vogliamo rimuovere gli ostacoli anche culturali che a volte – conclude De Nittis – impediscono alla società di valorizzare una fascia sempre più grossa della popolazione”.

 

Condividi sui Social