Pubblicato il

Giovani e fede: vino nuovo in otri nuovi

I risultati dell’indagine al centro della prima conferenza del Centro Informazione Biblica, relatore don Ivo Seghedoni.

di Aldo Peri

 

Giovani e fede: vino nuovo in otri nuovi

Maria Peri e don Ivo Seghedoni

 

Quest’anno il ciclo di incontri organizzati dal Centro informazione Biblica (Cib) sul tema I volti di Dio è partito dalla fine: se normalmente la conferenza sulla contemporaneità succedeva agli incontri biblici, quest’anno è stata la prima e ha visto come relatore don Ivo Seghedoni, docente di pedagogia della religione presso l’ISSRE di Modena, affrontare il tema: Il Dio dei giovani – Contro? Semplicemente indifferenti? Ma contro quale volto di Dio sarebbero i giovani? Forse quello trasmesso dalle istituzioni? E quale rappresentazione hanno di Dio? La risposta a queste domande è riferibile all’annuncio che hanno ricevuto.

Proprio in vista di questo incontro, nel dicembre 2021, agli studenti e alle studentesse del triennio delle scuole superiori di Carpi è stato proposto di rispondere ad un questionario sulla loro immagine del volto di Dio. Hanno accettato in oltre 300 ragazzi/e e come primo risultato il 60% ha risposto che vede in Dio “un Padre accogliente”.

Allora ci si può domandare se i giovani sono “contro Dio” oppure contro l’immagine di Dio che viene loro proposta, magari anche con un certo scarto rispetto a ciò che Dio dice di essere nella Bibbia. Allo stesso modo: i giovani sono indifferenti a Dio? Oppure lo sono al volto e/o alla proposta religiosa che ricevono?

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social