Pubblicato il

Caritas: un viaggio per conoscere e capire

La delegazione delle Caritas diocesane dell’Emilia-Romagna in visita ai centri di accoglienza dei migranti sulla rotta balcanica.

di Roberta Della Sala

 

Caritas: un viaggio per conoscere e capire

 

Quattro giorni intensi. Quattro giorni di ascolto, condivisione, incontro. Un viaggio che ha saputo ribaltare i piani e le aspettative. La Bosnia non è il luogo della commiserazione, dell’attesa, della rassegnazione. La Bosnia è un territorio orgoglioso, che reagisce, si attiva e si rialza in piedi.

Il viaggio che si è svolto dal 4 all’8 aprile attraversando la Bosnia da Sarajevo, a Jajce fino a Bihac e Lipa, ha visto un gruppo di sette delegati di altrettante Caritas Diocesane dell’Emilia- Romagna accompagnati da un tecnico della comunicazione e da un operatore di Caritas Italiana in loco. Sarajevo ci ha accolti in un abbraccio di sole mostrandoci con le sue vesti raffinate in grado di cambiare stile passando da quello ottomano, a quello europeo ma anche arabo e ortodosso.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social