Pubblicato il

Premio Tanzella 2022 al carpigiano Roberto Riccò

Premiato nella sezione delle ricerche per il volume “Quegli strani italiani del Villaggio San Marco di Fossoli”

Premio Tanzella 2022 al carpigiano Roberto Riccò

 

Importante riconoscimento per il carpigiano Roberto Riccò, autore della ricerca poi pubblicata nel volume dal titolo “Quegli strani italiani del Villaggio San Marco di Fossoli”, che ha conquistato il secondo posto nella sezione “ricerche” del Premio Tanzella 2022. La premiazione è avvenuta martedì 10 maggio a Verona nell’ambito della cerimonia organizzata dal Comitato Provinciale di Verona dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia che bandisce il premio letterario “Gen. Loris Tanzella” giunto alla XVIII edizione. Si tratta di un premio che oltre a ricordare una figura significativa per la causa giuliano-dalmata, intende valorizzare e promuovere ricerche e scritti utili nella trasmissione della memoria della storia dei profughi giuliano-dalmati e della loro cultura.

Premio Tanzella 2022 al carpigiano Roberto Riccò

L’opera di Riccò è stata premiata perché “colma una certa lacuna…con un lavoro che raccogliesse – si legge nelle motivazioni al premio – ampie testimonianze dei protagonisti di quel momento di vita, dopo la fuga dall’Istria, Fiume e Dalmazia fino all’integrazione nella società locale con le grandi difficoltà incontrate, poiché la popolazione autoctona aveva una visione politica di stampo comunista, mentre gli esuli fuggivano proprio dalle prevaricazioni dei comunisti iugoslavi…”.

Premio Tanzella 2022 al carpigiano Roberto Riccò

Condividi sui Social