Pubblicato il

Fragilità da sostenere oltre le emergenze (2)

Porta Aperta Carpi: interviene Alessandro Gibertoni, responsabile centro di ascolto.

Fragilità da sostenere oltre le emergenze (2)

 

Nel 2021 il nostro centro di ascolto, aperto quattro mattine e quattro pomeriggi alla settimana, è riuscito ad assicurare una buona continuità nel servizio. 461 le famiglie incontrate, in 199 giorni di apertura. In confronto al 2020, si registra una diminuzione pari a circa il 4%.

La flessione riguarda soprattutto le famiglie italiane, che complessivamente sfiorano il 40%. Sul totale solo il 17% circa (79 famiglie), rappresentano nuovi arrivi ed il dato si allinea con la tendenza in atto prima della pandemia. I colloqui sono stati 3512. 5645 i pacchi viveri distribuiti (+400 rispetto al 2020), per 421 famiglie (il 41% italiane) seguite dal programma alimentare e un totale di 1192 persone raggiunte.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social