Pubblicato il

Da 130 anni lo stesso entusiasmo di insegnare e imparare

Celebrata in Cattedrale la Messa per l’importante anniversario dell’Istituto Sacro Cuore di Carpi. Il 24 settembre grande festa all’Eden.

di Maria Silvia Cabri

 

Da 130 anni lo stesso entusiasmo di insegnare e imparare

 

C’era tutto il “mondo” dell’istituto Sacro Cuore di Carpi sabato 7 maggio in Cattedrale a Carpi in occasione della celebrazione della Messa per i 130 della scuola. Alunni, attuali e del passato, così come insegnanti e presidi. Dai bimbi del nido ad ex studenti del 1942, i cui genitori nel 1920 avevano frequentato la stessa scuola: intere generazioni di alunni, come di insegnanti e anche di presidi, felici di ritrovarsi dopo tanti anni, per festeggiare l’importante traguardo della scuola che ha fatto parte, o fa tuttora parte, della loro vita.

“È bello vedere come la storia è qualcosa che continua, un potenziale di eternità – ha spiegato il preside Claudio Cavazzuti -. Questa è una giornata importantissima per noi. Si tratta del primo momento di un percorso che stiamo organizzando per valorizzare i 130 anni della nostra scuola. Oltre cento anni di crescita tra tante difficoltà: due guerre mondiali, terremoti e anche la pandemia, ma nonostante tutto siamo sempre riusciti a portare avanti un percorso e in questo ci siamo sentiti aiutati e accompagnati da Gesù, nella missione di educare le nuove generazioni. Nuove generazioni che pian piano sono diventate generazioni adulte e che continuano a volere bene alla nostra scuola, come dimostra la loro numerosa presenza qui in Cattedrale”.

Presenti alla celebrazione sia alcune Suore di Carità, al cui “sì” si deve la nascita della scuola, che le Suore Oblate di Maria Vergine di Fatima.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social