Pubblicato il

La canonizzazione di dieci beati

Francesco: “La santità è nella quotidianità della vita”.

La canonizzazione di dieci beati

 

Al centro non ci sono la nostra bravura, i nostri meriti, ma l’amore incondizionato e gratuito di Dio, che non abbiamo meritato. All’inizio del nostro essere cristiani non ci sono le dottrine e le opere, ma lo stupore di scoprirsi amati, prima di ogni nostra risposta”.

Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia della messa di canonizzazione di dieci nuovi beati, domenica 15 maggio, in piazza San Pietro: Titus Brandsma; Lazzaro, detto Devasahayam; César de Bus; Luigi Maria Palazzolo; Giustino Maria Russolillo; Charles de Foucauld; Maria Rivier; Maria Francesca di Gesù Rubatto; Maria di Gesù Santocanale; Maria Domenica Mantovani. “Mentre il mondo vuole spesso convincerci che abbiamo valore solo se produciamo dei risultati, il Vangelo ci ricorda la verità della vita: siamo amati”, ha aggiunto il Pontefice.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social