Pubblicato il

Meucci, tanti studenti disponibili per lavori stagionali

Gli alunni dell'Istituto carpigiano si propongono alle aziende per far fronte alla carenza di lavoratori stagionali.

Meucci, tanti studenti disponibili per lavori stagionali

 

È una proposta concreta quella avanzata dagli studenti del Meucci di Carpi, pronti a raccogliere l’appello di tante aziende che lamentano la mancanza di lavoratori stagionali. “E’ un’iniziativa con cui confermiamo la nostra vocazione di punto di raccordo tra scuola e mondo del lavoro – spiega il professor Alessandro Smerieri, referente del Meucci per i rapporti con le aziende – . Di fronte agli appelli delle aziende, soprattutto del settore turistico e alberghiero, che lamentano la mancanza di personale. Io ho avuto l’adesione di almeno 30 ragazzi che si sono detti disponibili per lavorare in estate in tirocinio”.

Uno strumento agile e veloce che, attraverso una convenzione tra scuola e azienda, permette di avvicinare i ragazzi al lavoro per periodi di 4-6 settimane a fronte di una borsa lavoro/rimborso spese di 100 euro settimanali (costo lordo onnicomprensivo che non prevede tasse o contributi).

La scuola si occupa di preparare la convenzione e delle comunicazioni a Inps e Inail – continua Smerieri -. La procedura è rapidissima: dopo la richiesta dell’azienda attiviamo il tirocinio in 2-3 giorni. L’unico problema è che al momento non siamo in grado di soddisfare le tante richieste dei ragazzi: sono almeno 30 i nostri studenti che rinuncerebbero volentieri a una buona parte delle vacanze per fare esperienze di lavoro sia nell’ambito dei loro studi tecnico-commerciali che in attività stagionali come i servizi o la ristorazione. Lanciamo quindi un appello alle aziende, soprattutto a quelle del distretto di Carpi che sono in cerca di personale, affinché diano una chance ai nostri ragazzi. La prima a raccogliere il nostro invito è stata l’agenzia per il lavoro La Risorsa Umana, che ringrazio per la disponibilità con la quale collaboriamo da tempo per favorire un legame  sempre più stretto tra mondo della scuola e del lavoro”.

La Risorsa Umana, A.P.L. e società di Ricerca, Selezione, e Formazione di Personale, è fortemente legata al territorio modenese avendo in Carpi (MO) la propria sede legale e amministrativa – spiega il direttore generale della società Enrica Codeluppiper questo motivo abbiamo accolto con entusiasmo il grido di aiuto dell’Iis Meucci  e faremo tutto il possibile  per trovare un punto d’incontro tra studenti volenterosi e aziende del territorio, sulla base alle posizioni aperte tra i nostri clienti”.

Chi volesse aderire al programma di tirocini estivi può contattare l’istituto A. Meucci di Carpi al numero 059-688550 (è anche possibile inviare una mail direttamente a [email protected]) o a [email protected] Per ulteriori informazioni: Alessandro Smerieri 333-1421058.

Condividi sui Social