Pubblicato il

Risposta all’emergenza Ucraina: donazione del Rotary alla Casa di Mamma Nina

I profughi saranno accolti presso la Casa di Mamma Nina grazie ad una donazione del Rotary Club.

di Luigi Lamma

 

Risposta all’emergenza Ucraina: donazione del Rotary alla Casa di Mamma Nina

 

L’accoglienza dei profughi ucraini presso la Casa della Divina Provvidenza potrà contare su un importante sostegno da parte del Rotary Club di Carpi. Nella serata di mercoledì 25 maggio il presidente del sodalizio Mauro Bernini e un nutrito gruppo di consiglieri e soci si sono recati presso la Casa di via Matteotti, sede storica dell’opera fondata da Mamma Nina Saltini, per una breve cerimonia di consegna della donazione ma soprattutto per ascoltare dalle parole delle operatrici Giulia Pellacani e Rossella Piana cosa si sta facendo in questo momento nelle varie sedi Agape e le necessità immediate a cui far fronte.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social