Pubblicato il

Sisma: una mappa da tenere aggiornata

Convegno del 28 maggio: sintesi dell’intervento dell’architetto Sandra Losi, direttore dell’Ufficio Diocesano Patrimonio Immobiliare.

Sisma: una mappa da tenere aggiornata

Le relatrici

 

Il sisma di dieci anni fa ha avuto un impatto pesante sul patrimonio diocesano, che è stato danneggiato per più del 90%. Patrimonio che non è fatto di sole chiese (danneggiate 44 su 47), o altri piccoli oratori, ma anche di canoniche, oratori (intesi come luoghi di incontro e attività pastorali e anche ricreative), teatri e sale polivalenti, residenze, scuole e asili, monasteri, il seminario e il palazzo vescovile.

Le azioni intraprese per ripristinare la normalità sono iniziate da subito! Prima spontanee, in fase di emergenza, poi via via più strutturate, e ancora procedono, perché non sono ancora concluse.

In questi dieci anni è stato comunque compiuto un passo importante per le comunità diocesane.

Scarica la mappa completa.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social