Pubblicato il

Odoardo Focherini: un martirio che scuote le coscienze

L’Azione Cattolica di Torino sta realizzando un progetto per conoscere la figura del Beato carpigiano con il supporto di Maria Peri.

Odoardo Focherini: un martirio che scuote le coscienze

Odoardo e Maria Focherini, secondo e terza da sinistra, durante una escursione in montagna

 

Il beato Odoardo Focherini è stato al centro di una iniziativa promossa dai settori Giovani e Adulti dell’Azione Cattolica di Torino che si è svolta il 20 maggio scorso. L’incontro è nato da una proposta di Stefano Messora, originario di Fossa di Concordia e ora residente in Piemonte e vicepresidente Adulti, condivisa con Maria Peri, e si colloca all’interno di un percorso che vede l’AC torinese approfondire la figura e la vicenda del Beato e Giusto carpigiano che ha per titolo “Più di così non si può amare”.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social