Pubblicato il

Sopra Le Righe e United Carpi insieme contro le disparità

Con il progetto A-Typical l'associazione Sopra Le Righe propone ai suoi pazienti momenti di socializzazione e divertimento.

Sopra Le Righe e United Carpi insieme contro le disparità

 

Avere un figlio affetto da autismo è qualcosa di complesso ed estremamente delicato per un genitore, tra numerosi ostacoli e risposte che non sempre soddisfano i bisogni. Sopra le Righe, associazione di volontariato carpigiana, da anni si mette a disposizione delle famiglie, aiutando i loro ragazzi ad avere una vita il più possibile autonoma e dignitosa per una sana integrazione all’interno della comunità.

Nasce da qui il progetto A-Typical, reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e alla collaborazione della società sportiva United Carpi. Un progetto che propone diverse attività ludico-formative, con l’obiettivo di fornire agli utenti di Sopra Le Righe un’occasione per socializzare e rapportarsi con coetanei neurotipici.

Il progetto, partito il 21 maggio e che proseguirà fino al 15 luglio, ha preso forma secondo due principali iniziative. La prima si svolgerà in più appuntamenti presso la sede dello United Carpi, che metterà a disposizione spazi e attrezzature per giornate dedicate ad attività multisport o ludiche, coinvolgendo nelle attività il settore giovanile e gli allenatori certificati della società, impegnati nella supervisione degli esercizi.

La seconda iniziativa porterà invece i bambini all’interno della fattoria didattica “Il Giglio” di Limidi, coinvolgendoli in un’esperienza unica di contatto diretto con gli animali della fattoria, per apprendere la genuina tradizione della coltura dei prodotti agricoli. Un progetto che con queste iniziative intende offrire a giovani affetti da disturbi dello spettro autistico la possibilità di sviluppare un proprio percorso, per affacciarsi verso una vita integrata ed in sintonia con l’intera comunità.

Condividi sui Social