Pubblicato il

Pallamano, Carpi ancora a secco di punti

I bianconeri tornano da Cassano Magnago sconfitti 30-28.

Pallamano, Carpi ancora a secco di punti

 

Arriva un’altra sconfitta per la Pallamano Carpi. I bianconeri, impegnati in trasferta contro Cassano Magnago fanno segnare la quarta sconfitta in altrettante gare, certificando un inizio di stagione certamente complicato.

Primo tempo di grande equilibrio e con numerose interruzioni, tanto che il risultato si sblocca al 4′ con la rete di Dorio. Carpi ribalta il risultato grazie a Kasa, ma Cassano torna avanti con Saitta, che fa 4-3 al 9′. La gara prosegue con un botta e risposta da parte delle due squadre, ma Cassano riesce a prendere il largo andando a +3 al 23′. Carpi trova il pari in extremis con Coppola, che segna il 14-14 con cui si va a riposo.

Al rientro in campo Cassano spinge subito sull’acceleratore andando al 33′ a +3, con Kabeer protagonista dell’avvio sprint dei varesotti. Carpi risponde solo al 38′ con la rete di Cascone, ma Cassano continua a spingere. Al 40′ i lombardi sono a +5. I bianconeri provano a rientrare in partita, con Ceccarini che al 47′ riporta Carpi a -3, ma la rimonta carpigiana si ferma al -2 e la sirena che suona sul 30-28 in favore di Cassano.

Condividi sui Social