Pubblicato il

Boys: il 19 ottobre a Carpi in quarto appuntamento della rassegna “Pomeriggio al cinema”

Allo Space City il film di Davide Ferrario sul senso dell’amicizia

Boys: il 19 ottobre a Carpi in quarto appuntamento della rassegna “Pomeriggio al cinema”

Mercoledì 19 ottobre si terrà presso il cinema Space City di Carpi il quarto appuntamento della rassegna “Pomeriggio al cinema” con la proiezione della commedia di Davide Ferrario, “Boys”.

Quattro sessantenni, gli amici Carlo, Joe, Giacomo e Bobo, vivono nel ricordo di una giovinezza dal sapore rock. Insieme formavano infatti ‘The Boys’, gruppo di successo negli anni Settanta. Pur non essendosi mai sciolti, e continuando anzi a suonare insieme ogni settimana, si sono abituati a vite più tradizionali, chi notaio chi ristoratore, chi con figli, matrimoni o amori perduti, senza contare i problemi di salute. Ora però si presenta l’opportunità di tornare alla fama grazie a una proposta di cover da parte di un giovane rapper, star dei social network. Per farlo occorre però anche il consenso di Anita, vecchia vocalist del gruppo di cui si erano perse le tracce: l’irrompere di questa nuova possibilità trascina quindi la band in un nuovo viaggio, che la condurrà a dover fare i conti con i sogni e le ambizioni di un tempo e il mondo di oggi, ma ancora di più a scoprire il senso della loro amicizia.

È la trama di ‘Boys’, un film che, con un cast di grandi interpreti del cinema e del teatro italiano come Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi, mercoledì 19 ottobre alle ore 15.00 costituirà un importante appuntamento della rassegna promossa dall’Università Natalia Ginzburg con il patrocinio del Comune di Carpi e il sostegno della Fondazione CR Carpi.

Prossimo appuntamento, il 26 ottobre, sarà quello con ‘Marylin ha Gli occhi neri, film sincero in cui commedia e dramma si mescolano per affrontare il tema delicato del disagio mentale.

Informazioni: www.universitaginzburg-mo.net/attivita-comitati/carpi e la pagina Facebook Università Natalia Ginzburg Carpi.

 

Condividi sui Social