Pubblicato il

Erostraniero cerca volontari

“Diverse provenienze, un’unica via”

Erostraniero cerca volontari

L’integrazione rappresenta un processo importante, spesso complicato ma indispensabile in una società costituita da persone proveniente da paesi e culture differenti.

La comprensione dell’altro si fonda sulla conoscenza ed è da questo presupposto che nasce Erostraniero, un progetto di volontariato che da oltre dieci anni si occupa dell’integrazione linguistica e culturale degli stranieri residenti a Carpi e nei comuni delle Terre d’Argine.

L’acquisizione della lingua diventa uno strumento e un traguardo fondamentale per l’inserimento della persona straniera nella società, in quanto le permette di comprendere e di farsi capire.

Ma l’obiettivo non è solamente l’insegnamento dell’idioma in un contesto amichevole e informale, è anche quello di facilitare la socializzazione tra i cittadini italiani e stranieri in un’ottica di valorizzazione interculturale.

Le diversità culturali, infatti, si trasformano in occasione di reciproco arricchimento.

Nelle classi di Erostraniero viene illustrata la cultura italiana e vengono spiegate le basi che regolano la convivenza civile a partire dai comportamenti legati alla quotidianità.

Il progetto non si limita agli insegnamenti linguistici tenuti da volontari ma vengono proposte diverse attività collaterali come corsi di cucito o visite culturali a luoghi importanti del territorio in modo da coinvolgere le persone nel contesto reale di vita. L’organizzazione di gite locali, infatti, permette alle persone partecipanti di trovare punti in comune con le proprie tradizioni e abitudini e di avvicinarsi dunque alla cultura accogliente.

Il progetto, che ogni anno si trova ad affrontare nuove sfide, necessita di figure a supporto delle attività proposte.

Si cercano ex insegnanti in pensione per l’insegnamento della lingua italiana, non è necessaria una laurea specifica. Volontari che affianchino i docenti nello svolgimento delle lezioni e/o che si occupino della attività di segreteria. Ma non solo, si cercano babysitter che assistano i figli di chi frequenta il corso.

Non sono richieste competenze specifiche ma seria motivazione e costanza.

Le attività si svolgeranno a Carpi da ottobre 2022 fino a maggio 2023.

 

Informazioni: [email protected], Tel. 3311237562 Franca, 3407410072 Paolo

Erostraniero cerca volontari

Condividi sui Social