Pubblicato il

San Marino, ingresso del nuovo parroco don Emiddio Voli

Il vicario generale, monsignor Gildo Manicardi, ha incontrato i Consigli pastorale ed economico della parrocchia di San Marino alla vigilia dell’ingresso del nuovo pastore don Emiddio Voli, che si terrà domenica 20 novembre. La lettera del neo-parroco alla comunità

San Marino, ingresso del nuovo parroco don Emiddio Voli

Don Emiddio Voli e la chiesa parrocchiale di San Biagio in San Marino (foto archivio)

 

Il vicario generale monsignor Gildo Manicardi ha incontrato lo scorso 27 ottobre i Consigli pastorale ed economico della parrocchia di San Marino di Carpi convocati dal parroco uscente don Marek Konieczny. Era presente anche l’architetto Sandra Losi, direttore dell’ufficio diocesano patrimonio immobiliare, per fare il punto sulla ricostruzione della chiesa parrocchiale ormai avviata a conclusione. L’edificio riceverà un importante arricchimento perché è stato possibile riaprire due cappelle che metteranno in luce l’antica linea architettonica. La lunga attesa sarà dunque ben ripagata dal risultato finale. L’incontro con gli organismi di partecipazione della comunità parrocchiale è stata l’occasione per fare un ampio e schietto confronto sulle prospettive pastorali della parrocchia con il cambiamento del parroco. Dal punto di vista pastorale, il diacono Daniele Pavarotti ha aiutato a riflettere sulle prospettive della pastorale dei ragazzi, degli adolescenti e delle famiglie giovani. Al termine monsignor Manicardi ha letto il saluto, accolto da un caloroso applauso, del nuovo parroco don Emiddio Voli. 

 

Lettera alla comunità parrocchiale di San Marino 

Carissimo don Gildo, so che questa sera avrai l’incontro con il consiglio pastorale parrocchiale di San Marino. Ho pensato di scrivere un piccolo pensiero alla comunità ti chiedo per favore di darne lettura. Ti ringrazio.

Carissimi Parrocchiani di San Marino, lo scorso 16 ottobre sono stato nominato dal nostro vescovo Erio parroco della nostra comunità di San Marino. In attesa del mio ingresso, ho pensato di condividere un piccolo pensiero di prossimità e vicinanza a voi che siete chiamati a vivere un cambio di sacerdote, e per me la prima esperienza come parroco.

I miei sentimenti in questo momento sono di grande gratitudine verso Dio per questo ulteriore dono di grazia che mi concede per far sì che il mio ministero prenda sempre di più quella forma autentica nel mettersi al servizio della sua Parola e del prossimo. Sono grato al nostro vescovo Erio e al vicario generale don Gildo per la fiducia che hanno avuto verso la mia persona, nel propormi di essere parroco della comunità parrocchiale di San Marino.

Ringrazio il mio predecessore don Marek per il bene fatto e per quello che continuerà a fare nella sua nuova parrocchia. (…)

Don Emiddio Voli

 

Continua a leggere oppure abbonati qui.

 

 

 

Condividi sui Social