Pubblicato il

Signore, siamo arrivati!

I diaconi di Modena-Nonantola, Carpi e Bologna in Terra Santa

di Giuseppe e Laura Migatti

Signore, siamo arrivati!

 

Domine, ivimus! Signore, siamo arrivati! Oggi visibile presso la Cappella degli Armeni nella basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, questa incisione, probabilmente realizzata nel secolo II dopo Cristo da un primo gruppo di pellegrini come ringraziamento al Signore che li aveva chiamati e lì li attendeva, è diventata per noi accompagnamento quotidiano nel nostro viaggio in Terra Santa dal 9 al 16 luglio scorsi. “Domine, ivimus!”: Signore, siamo arrivati qui, ognuno così com’è, con le sue fragilità e le sue speranze, certi che tu ci accogli come siamo e pronti ad ascoltare quanto ci vuoi dire.

Continua a leggere oppure abbonati qui.

Condividi sui Social