Pubblicato il

Spronare le giovani ad osare di più per il loro futuro

Uno spettacolo teatrale con al centro 70 anni di lotte per i diritti delle donne a Carpi in vista dell’8 marzo.

Spronare le giovani ad osare di più per il loro futuro

 

“Paura non abbiamo. 70 anni di lotte per i diritti delle donne a Carpi”. Questo il titolo della performance teatrale curata dall’attrice e regista Elisa Lolli, con Maria Giulia Campioli e le musiche di Marco Sforza, che andrà in scena giovedì 3 marzo, alle 21, in Auditorium San Rocco a Carpi, nell’ambito delle iniziative in vista dell’8 marzo, “Giornata internazionale della donna”.

Lo spettacolo darà voce ad alcune donne carpigiane che, negli anni Cinquanta e Sessanta, hanno attraversato vicende professionali peculiari. A seguire, un momento di confronto sulle battaglie attuali e le prospettive per il futuro con i docenti Claudia Canali e Thomas Casadei di Unimore, insieme all’assessora alle Pari opportunità del Comune di Carpi Tamara Calzolari.

Continua a leggere oppure abbonati qui

Condividi sui Social