Pubblicato il

Celebrazioni liturgiche nella commemorazione dei fedeli defunti

In occasione della solennità di tutti i Santi e della commemorazione dei fedeli defunti, gli orari delle celebrazioni martedì 1° e mercoledì 2 novembre presso il cimitero urbano e la Cattedrale di Carpi e presso il cimitero di Mirandola

Celebrazioni liturgiche nella commemorazione dei fedeli defunti

Cimitero urbano di Carpi

 

Cimitero Urbano di Carpi

Martedì 1° novembre – Solennità di Tutti i Santi

Presso la chiesa del cimitero urbano di Carpi, Santa Messa alle 10.30, preceduta alle 10.00 dalla recita del Rosario.

Alle 15.30, Santa Messa presieduta dal Vicario generale, monsignor Gildo Manicardi, e seguita dalla benedizione delle tombe.

Mercoledì 2 novembre – Commemorazione dei fedeli defunti

Sempre nella chiesa del cimitero di Carpi, saranno celebrate le Sante Messe per i defunti delle parrocchie: alle 9.00, Cibeno e San Giuseppe Artigiano; alle 10.00, San Nicolò e San Francesco; alle 11.00, Cattedrale e San Bernardino Realino; alle 12.00, Corpus Domini e Quartirolo.

 

Cattedrale

Martedì 1° novembre, le Sante Messe saranno celebrate in orario festivo (8.00, 9.30, 10.45, 12.00, 18.00); alle 10.45, celebrazione animata dai canti della Schola Cantorum della Cattedrale. Un frate sarà disponibile tutto il giorno per le confessioni.

Mercoledì 2 novembre, Sante Messe in orario feriale, alle 9.00 e 18.30.

La Santa Messa alle 18.30 sarà presieduta dal Vicario generale, monsignor Gildo Manicardi, in suffragio di tutti i Vescovi di Carpi defunti.

Altare delle reliquie in Cattedrale

Da domenica 30 ottobre e nelle giornate del 1° e 2 novembre sarà possibile ammirare il magnifico altare con le reliquie dei Santi in Cattedrale, aperto in occasione di queste festività. Si trova nell’altare a destra di quello absidale con la statua della Madonna Assunta.

 

Mirandola

Davanti alla cappella del cimitero cittadino: martedì 1° novembre, alle 15.00, si reciterà il Rosario in suffragio di tutti i defunti; mercoledì 2 novembre, alle 10.00, celebrazione della Santa Messa, a cui seguirà la benedizione delle tombe.

 

 

Condividi sui Social