Pubblicato il

Quei rintocchi a Gargallo

Nuova donazione: il concertino-studio di campane appartenuto a Pietro Lancellotti.

Quei rintocchi a Gargallo

di Andrea Beltrami

Un concerto-studio per futuri campanari, questo è l’oggetto della donazione pervenuta al Museo diocesano “Cardinale Rodolfo Pio di Savoia” in questi giorni grazie alla generosità e alla premura di Nino Lancellotti, novantenne, che per tanto tempo ha custodito in casa le campane e ora ha deciso di collocarle in un luogo dove verranno conservate e esposte al pubblico. Il concerto è appartenuto al campanaro di Gargallo, parrocchia di origine della famiglia Lancellotti, chiamato “Napoleone” Pantaleoni che lo utilizzava per impartire i primi rudimenti agli apprendisti campanari prima di salire sul campanile.

Continua a leggere oppure abbonati qui.

Condividi sui Social